TUTTINSIEME NELLO SPORT 2017



Foto

Dal Progetto “DISABILITA’ IN MOVIMENTO”

l’iniziativa

"TUTTINSIEME NELLO SPORT"

Domenica 4 Giugno – ore 10:00 – Palazzetto dello Sport

Tuttinsieme nello Sport è lo slogan di un entusiasmante percorso di vita che ha coinvolto i ragazzi diversamente abili del Centro Diurno Il Melograno e dell’Associazione Rete Solidale nel corso di questa ultima stagione invernale. E’ un’iniziativa inserita all’interno di un progetto più ampio denominato Disabilità in Movimento il cui principale obiettivo è realizzare un percorso di integrazione fra normodotati e diversamente abili attraverso lo sport, efficiente veicolo in grado di annullare le distanze psico-motorie.
Lo sport rappresenta nella nostra società un mezzo privilegiato nell’integrazione perché assegna a ciascuno un ruolo preciso di squadra, riesce ad abbattere le barriere e i muri tra gli individui dato che nello sport si è tutti uguali. Oltre a questo, la pratica sportiva aiuta le persone con disabilità a raggiungere degli importanti obiettivi su tre fronti.
Innanzitutto riescono ad avere notevoli risultati dal punto di vista delle abilità fisiche, sviluppando maggiore equilibrio, resistenza, velocità, organizzazione spazio-temporale e, dunque, un maggiore livello di autonomia motoria volontaria.
Importanti risultati vengono raggiunti anche dal punto di vista psichico perché l’attività motoria consente di acquisire maggiore sicurezza verso se stessi, di ripristinare la fiducia nelle proprie potenzialità e rappresenta un potente stimolo per l’intelletto e la creatività.
Infine la pratica sportiva permette un importante incremento delle abilità socio-relazionali permettendo l’inserimento del disabile in un contesto sociale. Il gioco di squadra è fondamentale e rappresenta un valore di interdipendenza nel raggiungimento di uno scopo comune. Ogni membro della squadra sa di avere un ruolo importante, si sente accettato e parte di una realtà concreta in cui ognuno è indispensabile per l’altro, uscendo così da una dimensione egocentrica.
Da questi concetti si sviluppa il progetto Tuttinsieme nello Sport che, nei mesi appena trascorsi, ha unito ragazzi normodotati come studenti, volontari o operatori ai diversamente abili, impegnandoli in allenamenti programmati. La pratica di varie attività motorie e l’infarinatura di diverse discipline sportive hanno caratterizzato gli incontri settimanali dei ragazzi nella palestra del Palacarucci.
La fase finale del progetto vede il realizzarsi della omonima manifestazione Tuttinsieme nello Sport in programma per Domenica prossima 4 giugno presso il Palazzetto dello Sport. In questa occasione pubblica, i protagonisti dell’iniziativa si esibiranno nelle varie discipline, attraverso un’amichevole competizione.
A gareggiare ci saranno tre squadre coordinate dal Coach Saverio di Mario operatore del Centro Diurno, nonché storico allenatore del Basket terracinese, che nel corso dell’anno si è dedicato con passione ad allenare tutti i ragazzi coinvolti al progetto. Presenterà l’evento il goliardico artista nostrano Massimo Lerose. Alla fine della manifestazione tutti i ragazzi verranno premiati con una medaglia di partecipazione.
A consegnare il premio interverrà l’Amministrazione Comunale nella persona dell’Assessore alle Politiche Sociali e Scolastiche Roberta Tintari,  nonché il CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) che parteciperà all’evento con il delegato provinciale Arch. Massimo Cerasoli.

Sportello online

D'ora in poi puoi pagare comodamente online
Servizio Civile Amministrazione Trasparente

Servizi